Servizi

Messaggio
  • Direttiva UE Cookie Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

    Vedi la nostra Privacy Policy

Turismo

Mercoledì 26 Gennaio 2011 11:51 amministratore Pagine statiche - Didattica
Stampa PDF

TURISMO

Oltre a garantire un’ampia formazione culturale nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, questo indirizzo economico si propone di potenziare una preparazione specifica nell’ambito delle imprese del settore turistico: progettazione di prodotti/servizi, produzione, commercializzazione ed erogazione di servizi turistici. Integra le competenze dell'ambito professionale con rilevanti competenze linguistiche  e giuridico-economiche, anche attraverso Stage linguistici e Alternanza Scuola-Lavoro, spendibili in più contesti lavorativi.
Per la progettazione del "turismo di accoglienza", del "turismo in uscita" e del "turismo responsabile".

TURISMO

E’ diretto a chi è interessato : 
- all'aspetto storico-geografico, demografico ed economico di una località;
- alla valorizzazione della bellezza e la ricchezza del territorio;
- alle tecniche di trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti;
- al potenziamento delle lingue straniere;
- e alle attività di organizzazione, pianificazione e relazione;

Perché scegliere questo indirizzo?
- per riconoscere il valore e le potenzialità dei beni artistici e ambientali, contribuire a valorizzare la cultura enogastronomica attraverso lo studio dell'ARTE e delle DISCIPLINE TURISTICHE E AZIENDALI;
- per essere competente nel comunicare in tre lingue straniere e facilitare le relazioni interpersonali in situazioni interculturali attraverso lo studio di INGLESE, FRANCESE, TEDESCO o SPAGNOLO;
-per cogliere le  differenti realtà geo-politiche attraverso lo studio della GEOGRAFIA e della GEOGRAFIA TURISTICA;
- per comprendere i macrofenomeni economici nazionali ed internazionali attraverso le l'ECONOMIA AZIENDALE;
- per analizzare la normativa civilistica e fiscale nell'ambito del DIRITTO;
- per imparare a misurare i fenomeni sociali, avvalersi delle tecniche di comunicazione multimediale ed entrare nel mondo del commercio elettronico nell'ambito dell'INFORMATICA;
- per comprendere il concetto di turismo sostenibile grazie alle SCIENZE INTEGRATE e alla LEGISLAZIONE TURISTICA;
- per applicare quanto appreso in occasione dei tirocini formativi in azienda attraverso l'ALTERNANZA SCUOLA -LAVORO  e gli STAGE LINGUISTICI ALL'ESTERO nei paesi di cui si studia la lingua..

Sbocchi Professionali

Fornisce un diploma immediatamente spendibile nel mondo del lavoro con facile inserimento nelle attività presenti nel nostro territorio, in particolare come:

- Agente di viaggio (dopo il superamento di un concorso regionale): impiego presso privati del settore (agenzie organizzatrici di fiere e congressi, agenzie di promozione turistica, imprese di viaggi) o gestore di agenzie turistiche e strutture recettive
- Guida,  accompagnatore e animatore turistico;
- Impiegato presso enti pubblici (musei, porti e aeroporti, ferrovie dello stato) come consulente e promotore turistico;
- Impiego presso enti pubblici e privati di promozione, programmazione e coordinamento dell'offerta turistica per definire l’immagine del territorio e i piani di qualificazione per lo sviluppo dell’offerta integrata;
 

Sbocchi Universitari

Il corso per la sua ampia formazione di base consente l'accesso a qualsiasi facoltà universitaria, in particolare:

- Facoltà legate alla valorizzazione del territorio: scienze del turismo; progettazione e gestione dei sistemi turistici; scienze e tecniche del turismo culturale; turismo, eventi e territorio conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali;  storia e tutela dei beni culturali;  tecnologie per la conservazione e il restauro
- Facoltà legate alle discipline economico-giuridiche: economia del turismo, economia internazionale del turismo, economia e commercio, scienze diplomatiche e relazioni internazionali, scienze politiche e giurisprudenza, economics and management (in lingua inglese)
- Facoltà di ambito linguistico: Lingue e civiltà moderne e contemporanee; Lingue e culture del Mediterraneo e del Medio Oriente; Lingue e società dell'Asia orientale; Mediazione linguistica

Perchè scegliere il Turismo al "Matteo Ricci"?

- Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita. 
- Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
- Per l’impegno a costruire con gli studenti  strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
- Per le esperienze pratiche sul piano della didattica e dell'animazione.
- Per la ventennale esperienza nel campo degli scambi di classe, degli Stage linguistici (USA, Australia, Canada, UK, Irlanda) e dei progetti Europei (Comenius, Leonardo, Ulisse, English4U)

  1° Biennio 2° Biennio 5° anno
 
Italiano 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Informatica 2 2      
Scienze della terra e biologia 2 2      
Fisica 2        
Chimica   2      
Lingua Inglese ° 3* 3* 3* 3* 3*
Seconda Lingua Comunitaria ° 3* 3* 3* 3* 3*
Terza Lingua  Comunitaria °     3* 3* 3*
Economia aziendale 2 2      
Discipline Turistiche e Aziendali     4 4 4
Arte e territorio     2 2 2
Geografia 3 3      
Geografia Turistica     2 2 2
Diritto e Economia 2 2      
Diritto e Legislazione Turistica     3 3 3
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Religione o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale Ore Settimanali 32 32 32 32 32
+ Attraverso la quota di autonomia il monte ore delle lingue straniere potrà essere aumentato di una unità per ogni anno di corso, con la presenza di docente di madrelingua.
* A partire già dal primo anno gli alunni potranno partecipare ad esperienze di stage linguistici all'estero.
Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre 2011 09:42
Sei in:   HomeDidatticaCorsi di StudioTurismo
| + - | RTL - LTR